La prima edizione

La prima edizione

Si è chiuso tra sorrisi ed abbracci il meeting Football Leader 2013, un evento organizzato dalla DGS Sport&Cultura dei giornalisti Massimo D’Alessandro,Gianluca Gifuni e Dario Sarnataro, in collaborazione con la Eventualmente diLuciano Cotena. Nella straordinaria cornice del Grand Hotel “Il Saraceno” diAmalfi per la prima volta in assoluto i premi sono stati assegnati da una giuriacomposta da tutti i tecnici di Serie A iscritti all’Associazione Italiana Allenatori Calcio (AIAC), presieduta da Renzo Ulivieri, che ha patrocinato la manifestazione.

Il sole ha baciato l’ultimo giorno della kermesse, con Daniele Conti che ha visitato – rimanendone incantato – le vicine Praiano e Positano con la sua dolce signora, con gli allenatori Giuseppe Iachini, Serse Cosmi, Giuseppe Sannino e Sasà Campilongo in ammirazione della splendida Costiera Amalfitana.

Indimenticabili i siparietti prima e dopo la Serata di Gala: la discussione traEnrico Fedele e Delio Rossi sull’importanza, o meno, dei moduli; l’affascinante apertura del convegno sul “3-5-2” con il presidente Aiac Renzo Ulivieri che ha tenuto banco dinanzi a tantissimi giovani allenatori campani accorsi; il brillante coordinamento del convegno da parte di Ivan Zazzaroni; l’abbraccio, a distanza di anni, tutto cagliaritano tra Daniele Conti e Renzo Ulivieri e poi tra lo stesso capitano rossoblù e Gennaro Iezzo; le parole emozionanti destinate, nel corso della presentazione del libro “Di Marzio racconta Di Marzio”, da Gianluca Di Marzio al padre Gianni ed a Stefano Borgonovo e la chiosa sull’importanza della critica della stampa sportiva del Direttore Paolo De Paola; l’intervento illuminante, nel corso della cena, del Direttore Xavier Jacobelli; gli scambi di battute tra tutti gli allenatori, conSannino e Conti abbracciati, con Campilongo e Iachini di nuovo amici dopo i tempi di Venezia.

Ed ancora, gli artisti Gigi Finizio, Nino Buonocore, Peppe Iodice e Monica Sarnelli che hanno interagito con i giornalisti e gli altri ospiti presenti con uno spirito encomiabile; l’incontro tra i manager Andreotti, Della Monica edOttaiano e gli altri operatori di mercato; i sorrisi e la classe di Toni Iavarone e degli altri giornalisti presenti; lo stile dei presentatori Ornella Mancini e Gigio Rosa; l’allenatore del Sassuolo Eusebio Di Francesco sbalordito dalle bellezze della Costiera; l’ing. Corrado Ferlaino che ha ringraziato a distanza di 30 anni il dg Marino per l’acquisto “essenziale” di Francesco Romano, con lo sguardo compiaciuto di Dino Celentano, proprietario dell’angolo di Paradiso “Il Saraceno” e grande ex dirigente del Napoli degli scudetti.

Proprio l’attuale direttore generale dell’Atalanta, Pierpaolo Marino, è stato tra i protagonisti di “Football Leader” 2013. La giuria tecnica, composta dai giornalisti Paolo De Paola, Ivan Zazzaroni, Matteo Marani e Xavier Jacobelli, gli ha infatti assegnato il riconoscimento “Scouting Leader”. Anche l’amministratore delegato della Fiorentina, Sandro Mencucci, ha ritirato un premio, assegnato dall’Assoallenatori alla Fiorentina. Da non dimenticare gli interventi telefonici di altri due premiati, Walter Mazzarri e Lorenzo Insigne, ed il saluto di Vincenzo Montella.

E se Peppe Iodice ha tenuto banco con la sua ironia, sulla scorta del successo di “Peppy Hour”, Monica Sarnelli ha illuminato la serata con la sua splendida voce e Nino Buonocore con la sua classe ha cantato in anteprima brani del suo ultimo lavoro “Segnali di umana presenza”, Gigi Finizio ha annunciato il progetto di voler scrivere un inno sul Napoli.

Ricordando l’apporto essenziale dell’Aiac e del Grand Hotel “Il Saraceno” diDino Celentano, imprenditore illuminato e raffinato, vanno ringraziati glisponsor: da Ulturale Cravatte a B-Rent, da Lama Optical a Vecchio Amaro del Capo, da Luigi Liverino a McDonald Napoli, da Lena Insurance Broker aTenuta Merolla.

Da ricordare anche il patrocinio del Comune di Amalfi ed il sostegno diElefantino Sport per i premi. Bisogna sottolineare pure il lavoro eccellente dei media partner: Radio Marte, che ha sostenuto l’evento, Sportitalia, Canale 21e Calciomercato.com. Senza dimenticare l’intero staff del Grand Hotel “Il Saraceno” (a partire dai direttori Pagano e Lucibello) ed il sostegno delle altre strutture (Hotel Il Tritone di Praiano, La Floridiana, Grand Hotel Excelsior,Residenza Sole, Antico Convitto e Residenza Luce di Amalfi, Albergo Baccodi Furore).

Non possono mancare i ringraziamenti alla Pasticceria Sirica di San Giorgio a Cremano ed in particolare all’amico Sabatino, ai due presentatori Ornella Mancini (della premiazione) e Gigio Rosa (dello spettacolo), al lavoro diMimmo Ascolese ed alla collaborazione di Chicco Cafiero, Adriano Pastore,Davide Di Bernardo, Gianluca Vitale e Tonia Giacometti.

Football Leader 2013 è stato un grande successo grazie a tutte queste componenti, in virtù di persone che con passione hanno realizzato un sogno. Ad majora!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *