Football Leader alla Bmt di Napoli

Football Leader alla Bmt di Napoli

C’era anche Football Leader alla Borsa Mediterranea del Turismo, tenutasi a Napoli dal 4 al 6 aprile scorsi. L’edizione 2014, in programma dal 3 al 5 giugno al Grand Hotel Il Saraceno di Amalfi, è infatti gemellata con il Premio Penisola Sorrentina – Arturo Esposito, presente alla Bmt con uno stand e, soprattutto, con il presidente della rassegna culturale Mario Esposito. Con quest’ultimo anche Massimo D’Alessandro, presidente dell’associazioneDGS Sport&Cultura che organizza, in collaborazione con Eventualmente e con l’Assoallenatori, il premio che riconosce le eccellenze del calcio.

Dopo la Bit (Borsa internazionale del turismo) di Milano, peraltro, il Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito ha presentato il suo programma 2014 nel contesto della Borsa Mediterranea del Turismo, tenutasi presso la Mostra d’Oltremare. “La presenza del Premio con il cartello delle iniziative e la promozione dei territori ad esse collegati presso le principali fiere italiane del turismo culturale è una delle occasioni utili ad intercettare visitatori, giornalisti, addetti ai lavori interessati sia alle nostre bellezze territoriali sia alle offerte culturali che il Premio Arturo Esposito mette in campo”, ha commentato il direttore del Premio Mario Esposito. Il programma culturale del Grande Evento, promosso con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo della Regione Campania, coinvolge, infatti, in un’ottica integrata, i comuni di Amalfi, Palma Campania, Torre del Greco e Piano di Sorrento, cittadina della penisola sorrentina dove si svolge la serata finale della rassegna, che ha visto nel corso degli anni la partecipazione di personalità del panorama culturale nazionale da Giancarlo Giannini, a Giuliano Gemma, da Bianca Guaccero a Mario Orfeo, da Magdi Allam a Roberto Vecchioni.
Il premio Penisola Sorrentina- Arturo Esposito sarà presente anche inFootball Leader 2014: i dettagli della presenza, particolare e prestigiosa, saranno resi noti prossimamente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *